Home page
Archivio news
Richiesta informazioni
Il Centro Intercomunale di Protezione Civile
Struttura
Attivitą
Sala Operativa
Piano Intercomunale
Modulistica
Volontariato
Provvedimenti di Protezione Civile
Numeri Utili
Links
Galleria Fotografica



Username:
Password:
Perso i dati? Clicca qui

Volontariato
Il Volontariato  |  Modulistica Volontariato
Per l’accesso ai benefici di cui agli artt.9 e 10 del DPR n.194/2001 è necessario che sussistano le seguenti condizioni:
  • autorizzazione all’impiego del volontariato da parte del Dipartimento della Protezione Civile;
  • iscrizione delle organizzazioni attivate all’elenco nazionale del volontariato di cui all’art.1, comma 3, del DPR 194/2001;
Mod. A/1 - Richiesta di attivazione del volontariato
I Comuni (utilizzano il fac-simile Mod. A/1) o le Province (utilizzando il fac-simile Mod. A/2), inviano richiesta al Centro Situazioni regionale che provvede ai necessari adempimenti per il rilascio dell’autorizzazione da parte del Dipartimento della Protezione Civile.

Mod. A/2 - Adempimenti Enti al termine della emergenza
L’ente presso il quale il volontariato è stato impiegato, entro 10 giorni dal termine dell’emergenza trasmette alla Regione una comunicazione nella quale sono specificate le organizzazioni di volontariato effettivamente impiegate ed il periodo di impiego. A tale fine sarà utilizzato il fac-simile Mod. B.

Mod. B - Adempimenti Enti al termine dell’emergenza
L’Ente che ha impiegato il volontariato provvede a rilasciare attestato di presenza ai singoli volontari secondo il fac-simile Mod. C. Tale Modello deve essere controfirmato e timbrato anche dal Legale rappresentante dell’associazione di appartenenza del volontario.

Mod. C - Attestazione di presenza ai singoli volontari
L’Ente che ha impiegato il volontariato entro 60 giorni dalla cessazione della attività di soccorso, invia alla Regione il riepilogativo delle spese sostenute dalle organizzazioni di volontariato impiegate. A tale fine verranno usati il fac-simile Mod. D “Riepilogo spese organizzazioni” ed il Mod. D/1 “Rimborso spese singola organizzazione”.

Mod. D - Riepilogo spese organizzative
Mod. D/1- Rimborso spese singola organizzazione

Mod. E - Domanda di rimborso del datore di lavoro pubblico o privato
La richiesta di rimborso del datore di lavoro pubblico o privato, delle somme equivalenti agli emolumenti versati al proprio dipendente che abbia partecipato alle attività di soccorso autorizzate, è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000, secondo il fac - simile Mod. E.

Mod. F - Richiesta di rimborso per mancato guadagno del lavoratore autonomo
La richiesta di rimborso per mancato guadagno del lavoratore autonomo, è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000, secondo il fac - simile Mod. F.  
 
Comune di Buti Comune di Calci Comune di Vicopisano Provincia di Pisa Regione Toscana
Credits Associazione tra i Comuni di Buti Calci Vicopisano 
Piazza Garibaldi, 1 56011 Calci (PI) - Tel. 050.936081 - 939548 - Fax 050 939.045 - info@protezionecivilemontepisano.it